FIANO

Giallo paglierino cristallino. Intenso su note di frutta orientale, poi melone invernale, agrumi, fiori bianchi e soffi salmastri. Fruttato e vivido, fresco e sapido, di ottima beva e dalla persistenza fruttata con chiusura delicatamente ammandorlata.

RICONOSCIMENTI

2018 › 97 punti Luca Maroni

2019 › Medaglia d’Argento Mundus Vini

2019 › 95 punti Luca Maroni

DETTAGLI DEL PRODOTTO

Vigneti di
provenienza
Areale a nord del Salento (Puglia)

Uve di
provenienza
Fiano

Titolo
alcolemico
13%